Menu Chiudi

GIORGIO PINARDI – MeVsMyself Yggdrasyll

Salve a tutti oggi vi segnalo il disco di Giorgio Pinardi, (qui il Cv artistico – http://alterjinga.it/giorgio-pinardi/), cantante e sperimentatore di Milano, in solo Voce di stampo etnico-sperimentale, prodotto da Alterjinga in collaborazione con Panidea Studios di Alessandria.nel 2015.
L’intero album è basato su improvvisazioni in studio create sulla propria voce campionata in tempo reale, ispirate a tecniche di sperimentazione vocale (Demetrio Stratos e Bobby Mc Ferrin tra i riferimenti) e alla World Music (musica araba, africana, indiana, cinese, etc.) fusa con generi musicali moderni per 40 minuti circa di musica totalmente inedita.
Le tracce allegate offrono un’idea indicativa, ogni suono che sentirete è sempre derivante dalla Voce di Giorgio che si fa strumento ritmico, armonico e melodico per una performance fortemente suggestiva e di effetto per il pubblico: lui, la sua Voce ed una loop-station di ultima generazione.
Il progetto e’ già’ stato presentato in diversi festival tra cui Turmik Festival (Bologna), Ba’a Fest (Milano), Vocalmente (Fossano), Isola Rock (Verona) e in diversi contesti, recensito e notato dagli esperti di settore (anche il prestigioso portale Jazzit ha fatto pubblicità al progetto, molto apprezzato dalla redazione).
Un disco veramente interessante ed un artista e che unisce tecniche vocali a tecnologia, un vero viaggio sonoro in cui possiamo trovare tantissime sfumature che ci trasportano da una parte all’altra del mondo.
Consiglio l’ascolto di questo disco soprattutto a chi vuole conoscere modi diversi di far musica usando la voce come uno strumento che va oltre gli usi convenzionali.
Di seguito potete trovare il link della pagina facebook del suo progetto:  https://www.facebook.com/pages/MeVsMyself/680962522035763?fref=ts

You cannot copy content of this page